Italiano

Perché traduzione giurata?

italia

L’Art. 13 della Costituzione del 1988 afferma che “La lingua portoghese è l’idioma ufficiale della Repubblica Federativa del Brasile”. Per questo, il Codice Civile dispone nell’Art. 140 che “Gli atti ufficiali stilati in lingua straniera saranno tradotti al portoghese affinché abbiano i dovuti effetti legali nel Paese.” E si legge nel Codice di Procedura Penale, Articoli 156 e 157, che “In tutti gli atti e termini della procedura è obbligatorio l’uso della lingua locale” e che “un documento stilato in lingua straniera potrà essere accorpato agli atti quando accompagnato da versione in lingua portoghese, firmata da traduttore giurato.”
Il Decreto n. 13.609 che disciplina i servizi di traduzione ed interpretazione, stabilisce che “nessun libro, documento o carta di qualsiasi natura che sia stilato in idioma straniero produrrà effetto presso le ripartizioni dell’Unione degli Stati o dei Municipi, in qualsiasi istanza, giudizio o tribunale od entità mantenute, fiscalizzate od orientate dai poteri pubblici.”
In effetti, è necessario che i dipendenti o giudici sappiano esattamente quel che risulta nel documento pervenuto per agire d’accordo con la legge. Quindi, l’unico idioma di dominio obbligatorio di una persona è quello nazionale, non si può esigere che tutti i dipendenti sappiano profondamente un altro idioma o che siano esperti in traduzione. E le autorità necessitano di traduzioni rigorose e chiare, per prendere delle decisioni in cui siano assicurati i diritti dei cittadini coinvolti.
Per questi motivi, il Decreto 13.609/43 determina che qualsivoglia atto stilato in lingua straniera sia accompagnato di traduzione eseguita da traduttore ufficiale, che abbia provato la sua competenza per l’esercizio della professione per mezzo di esami pubblici.
Riferimenti della legislazione che richiedono traduzione ufficiale presentata insieme agli atti redatti in idioma straniero:
Codice di Procedura Civile
Art. 157: “Non saranno ammessi in Giudizio gli atti stilati in lingua straniera, salvo se accompagnati di traduzione eseguita da Traduttore Giurato.” E, nel suo art. 19, dice il seguente:
Codice Civile
Art. 140: “Gli atti ufficiali stilati in lingua straniera saranno tradotti al portoghese affinché abbiano i dovuti effetti legali nel Paese.”
Codice Commerciale: articoli 16, 62, 64 e 125
Codice di Procedura Penale: articoli 193, 223 e 236
CLT (Contratti collettivi Nazionali di Lavoro): articolo 819
Traduttori Pubblici
Decreto 21/10/1943: n. 13.609 vedere soprattutto Cap. III e gli articoli 17,18 e 19 che disciplinano la professione di Traduttore Pubblico.